Vanessa Alfano

Vanessa Alfano

Metà siciliana metà calabrese, inizia nel 1993 gli studi di danza classica, modern jazz, funky e hip hop portandoli avanti per ben dodici anni. Partecipa fin da piccola a numerosi spettacoli sia a livello regionale, lavorando nelle manifestazioni Telethon, che a livello nazionale con interventi televisivi nel programma “Festa degli sconosciuti” condotto da Rita Pavone e Teddy Reno, e nella trasmissione Dance television.

Nel suo curriculum sono presenti numerosi stage con importanti figure della danza moderna, quali i maestri Mauro Mosconi, André De La Roche e la prima ballerina Marta Angelin.

L’esperienza che contraddistingue maggiormente la sua formazione tecnica è quella di assistente personale di Valerio Pino. Vanessa affianca Valerio negli stage da lui tenuti, durante gli esami scolastici di fine anno in numerose scuole di danza in tutta Italia e nelle esibizioni come ospiti sull`intero territorio nazionale. Queste esperienze le daranno gli strumenti necessari per insegnare in varie scuole della Calabria e della Sicilia e di partecipare come ospite a numerosi spettacoli.

Il sogno di Vanessa Alfano è sempre stato uno solo, quello di dirigere un giorno una propria scuola di danza. I sogni a volte diventano realtà, una realtà chiamata Cosenza Dance Center.